Giochi di carte

In questo articolo presentiamo tutti i giochi di carte disponibili sui casinò online. Con una semplice iscrizione a uno o più siti si ha quindi accesso a tutte queste specialità, che comprendono sia i giochi più conosciuti su scala internazionale, come il Poker o il Blackjack, sia giochi che fanno parte della tradizione italiana, come la Scopa, il Burraco e la Briscola.

Andiamo quindi a presentare una lista con i principali giochi di carte a cui si può giocare online con soldi veri e per i quali si può anche approfittare dei bonus offerti dai casinò. Sempre sugli stessi siti di gioco, potrete fare pratica gratuitamente con le versioni free.

Giochi di abilità

La Scopa è uno dei primi giochi di carte a cui si impara a giocare. Per giocare occorrono le carte comunemente chiamate “napoletane”, ma che in realtà sono presenti in tante altre versioni). Tre cards per giocatore, quattro al centro, le prese che avvengono sulle carte uguali o per somma. I punti assegnati in base ai denari, settebello, settanta e lunga.

La Briscola, a cui si gioca con le stesse carte tradizionali, si caratterizza per l’appunto per la presenza di una “briscola”, ovvero un seme che è più forte degli altri. Una volta distribuite le tre carte iniziali, i giocatori lanciano una carta per volta per terra e vengono prese da chi ha la carta di maggior valore in base al seme, o dalla briscola più alta. Il punteggio vede una somma totale di punti pari a 120.

Il Tressette presenta delle regole un po’ più complesse rispetto ai due giochi precedenti, ma con un po’ di pratica anch’esso diviene facilmente comprensibile. Sebbene sia simile alla briscola (riguardo al seme a cui attenersi, ad esempio) presenta delle regole differenti tra cui la diversa gerarchia di punteggio. Lo scopo del gioco è di raggiungere il punteggio concordato a inizio gioco, solitamente a 21, 31 o 41 punti.

Il Burraco è diventato uno dei giochi più amati dagli italiani, soprattutto in spiaggia. Molto diverso dai precedenti, esso si svolge con le carte francesi (2 mazzi con rispettivi jolly). Solitamente vi si gioca in coppia, in 4 giocatori. Dopo la distribuzione, i giocatori pongono sul tavolo combinazioni con determinate proprietà: tre o più carte dello stesso valore, tre o più carte in ordine crescente ecc. Il nome Burraco viene attribuito proprio ad una di queste combinazioni, ovvero quella composta da almeno sette carte (in questo caso vengono ammesse anche carte con stesso valore o stesso seme). La chiusura della partita avviene nel momento in cui un giocatore si libera di tutte le carte ricevute e si procede al conteggio dei punti in base a regole ben precise che tengono conto delle combinazioni effettuate e delle carte ancora in mano.

Tipi di Poker

Il Texas Hold’em, spesso semplificato in Texas Holdem, è diventato negli anni il re delle varianti del Poker. Il suo successo è stato dovuto soprattutto per esser divenuto un fenomeno mediatico, che lo ha portato alla popolarità in tutto il mondo, sia in TV che online sui siti di gioco. Quando si organizza un “pokerino” tra amici ora si gioca al Texas Hold’em, anziché al classico con 5 cards coperte (5 Card Draw) o alla Telesina. Il gioco si svolge in modo piuttosto semplice, se si conoscono le gerarchie dei punti del Poker (coppia, doppia coppia, tris, scala, colore, full, poker, scala reale, scala reale massima). Ai giocatori vengono consegnate due carte di cui una scoperta e nelle mani successive vengono distribuite sul tavolo delle carte comuni. Le prime tre vengono denominate “flop”, la quarta “turn”, la quinta “river”. Dopo quest’ultima carta avviene l’ultimo giro di puntate prima dello “showdown” ovvero della rivelazione delle carte scoperte e quindi del punteggio.

 

L’Omaha Hi-Lo una tipologia di poker che premia sia il punteggio più alto che il punteggio più basso. Proprio per questo, i premi nel piatto sono divisi in due: uno per il punteggio più alto e uno per il punteggio più alto. In questo modo, anche un “perdente” può vincere allo stesso modo di un “vincente” (se si considerano i punteggi solitamente più alti). Un altro aspetto diverso rispetto al Texas Hold’em, è che i giocatori ricevono 4 carte anziché 2, ed entrambe coperte. Ogni giocatore può tuttavia utilizzare soltanto due delle quattro carte ricevute, per formare il punteggio.

Il Draw Poker è il Poker a card coperte. Si tratta della variante che si considera “classica” e alla quale ancora in tanti sono affezionati. Ogni giocatore riceve 5 carte coperte e ha diritto ad un cambio. Successivamente al cambio parte un secondo giro di puntate finito il quale avviene lo showdown, ovvero la dichiarazione di punteggio (sempre se c’è qualcuno a “vederlo”).

Il Seven Card Stud è una specialità di poker che si presenta in tre varianti: Fixed-Limit o a “Limite Fisso”, Hi-Lo e Razz. La variante classica è quella a limite fisso. A differenza del Texas Hold’em, ogni giocatore riceve 3 carte di cui una scoperta nella fase iniziale, alle quali si aggiungono altre tre carte scoperte e una coperta. In tutto, quindi, il giocatore che arriva alla fase finale del gioco dispone di 7 carte, di cui 4 scoperte e 3 coperte. Alla fine, ogni giocatore può utilizzarne 5 ai fini della creazione del punteggio.

Il Razz, come abbiamo visto, è una variante del Poker di tipo Seven Card Stud. La sua caratteristica è che si gioca con l’obiettivo di ottenere i punteggi più bassi possibile. Ogni punteggio più basso batte quello più alto. Non avere alcuna combinazione batte una coppia e così via.

Giochi da tavolo del casinò

I giochi da tavolo dei casinò legali AAMS online comprendono sia nomi molto popolari, sia altri che sono raramente presenti nei casinò tradizionali. Giocare online ha diversi vantaggi tra cui proprio la grande varietà di giochi disponibili. Tutti i giochi di carte dei casinò hanno la caratteristica in comune di non rendere reciproci avversari i giocatori: tutti giocano contro il dealer, ovvero contro il mazziere che rappresenta il banco. Se non conoscete le regole di un gioco, non preoccupatevi, poiché potrete sia trovare le istruzioni sul nostro sito, sia sul casinò. Inoltre, potrete giocare gratis online sullo stesso sito di gioco, in modalità denaro virtuale.

Il Blackjack rappresenta il gioco di carte da casinò per eccellenza. Soprannominato anche “Ventuno” per via del fatto che l’obiettivo è fare 21 punti o avvicinarcisi il più possibile, prevede poche ma appassionanti regole di gioco. Il dealer distribuisce due carte per ciascun giocatore e nel caso non si ottenga subito un blackjack (21) si possono chiedere carte, raddoppiare o “splittare” il giro in due. Per la mano del dealer, invece, c’è un procedimento ben preciso.

Il Baccarat nei casinò online è presente nella variante Punto Banco. In questa variante, il giocatore può puntare su tre diversi esiti della partita: vittoria del Banco, vittoria del Punto, Pareggio. Sebbene si affrontino due mani differenti, a condurre il gioco è sempre il dealer, secondo regole predeterminate. Nel caso del Baccarat, il punteggio obiettivo è il 9.

Il Casinò Hold’em è la variante di Poker per il casinò. Infatti, anche questa non prevede che i giocatori si confrontino tra loro bensì contro il dealer. Per il resto le regole sono basicamente le stesse del Texas Hold’em.

Altra variante di poker da casinò è il Caribbean Stud o “Poker dei Caraibi”. In questa versione i giocatori ricevono 5 carte coperte per ciascuno, mentre il dealer si auto-distribuisce 5 carte di cui una scoperta. Questo rappresenta un piccolo vantaggio per il giocatore.A turno, ogni giocatore decide se andare a vedere o meno il punteggio del dealer e vincere in base alla scommessa effettuata.

Infine, una ulteriore variante del Poker tra i giochi di carte del casinò è il Tequila Poker. Questo è un mix tra il Poker a 5 carte e il Blackjack. Ad ogni giocatore vengono distribuite 4 carte e successivamente si decide se giocare per una mano di poker (Tequila Poker) o per una mano di punteggio (High Tequila). Successivamente vengono distribuite altre due carte e se ne scelgono 5 in tutto per formare il proprio punteggio. Per quanto riguarda il Tequila Poker, il giocatore vince in base al tipo di punteggio ottenuto.

Il Red Dog è un gioco del tutto differente rispetto ai precedenti. Il dealer distribuisce 3 carte di cui una scoperta al centro. L’obiettivo del giocatore è predire se il valore della carta centrale è compreso tra quello delle altre due. Minore è la probabilità, più alti sono i premi. Se le due carte scoperte sono consecutive, è un pareggio. Se le due carte sono uguali e anche la terza è uguale, si vince una quota pari a 11 volte la puntata.

Chissà, magari un giorno a questo elenco potremmo vedersi aggiungere giochi di carte come qualche tipologia di Solitario, oppure addirittura giochi come Pokemon o Magic. Nulla è impossibile, considerando la grande varietà di giochi che presentano i casinò italiani come ad esempio Sisal o Snai e il grande impegno da parte dei provider.